Blog: http://batlogreturns.ilcannocchiale.it

Notte buia

C’è il cielo nero come la pece.

Strade vuote tagliano la città in mille parti.

Ci sono luci che rischiarano e fanno compagnia ai gatti randagi.

C’è un cuore che sanguina. E tanto, stasera.

Sanguina. E non sa perché.

Sanguina. E sa il perché.

Ci sono occhi che si riempiono di lacrime che offuscano la vista che chiedeva solo di vederti.

Vorrei ammirare la tua bellezza.

Ma non ci sei più.

E a me, non rimangono che le luci gialle della notte e qualche gatto da accarezzare.



Pubblicato il 3/9/2008 alle 21.1 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web